Mercatini di Natale: quali sono i più belli?

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Dopo un anno di attesa, è arrivato il momento più atteso dai sognatori, da coloro che sono affascinati dalle tradizioni, dai profumi, dai sapori, dall’odore di cannella e pan di zenzero, è arrivato finalmente il momento di parlare dei Mercatini di Natale che animano le piazze di tutte le più grandi città d’Europa, ma anche i piccoli centri.

1- Praga

I mercatini di Praga riescono a rendere magica una città che già da sola merita i marchi di città romantica, città pittoresca, città misteriosa.

I mercati più grandi e aperti fino a tarda serata sono quelli della Piazza delle Città Vecchia e di Piazza Venceslao, passeggiate per le vie del centro e spesso ci si accorgerà che Praga è una sorta di mercatino vivente con numerosi agglomeranti di bancarelle, colori e oggetti di ogni tipo.

Prendendo la metro verde e scendendo a Namesti Miru: si trova qui un altro dei mercatini cittadini, molto apprezzato anche dai residenti.

2- Mercatino di Natale di Hellbrunn (Salisburgo)

Bellissima città austriaca il castello di Hellbrunn si addobba a festa ospitando le sue casette di legno e mascherando le finestre da grande calendario dell’ Avvento

3- Mercatino di Natale di Tallin

Per chi ama le atmosfere innevate, il mercatino di Tallin è l’ideale, per tutto dicembre la piazza principale della città Raekoja Plats, patrimonio Unesco, si popola di bancarelle e luci, ma anche di artigianato contemporaneo con cappelli fatti a mano, statuine intagliate e animaletti di alghe.

4- Bolzano

L’Alto Adige = certezza assoluta di meravigliosa magia natalizia. Bolzano è solo uno dei tanti mercatini del nord, ma anche uno dei più raggiunti dai turisti di tutta Europa e anche tra i più lunghi dato che inizia da fine novembre fino al 6 gennaio.

5- Dresda

Lo Striezelmarkt è ormai un’istituzione delle festività natalizie. Il Mercatino di Natale di Dresda non può non essere inserito tra i più bei mercatini d’Europa con il suo chilometro e mezzo di bancarelle.

 

di Redazione