La storia di una ragazza che ha deciso di mollare tutto e tutti per inseguire un sogno

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Lui decide di partire, di fare un lungo viaggio in giro per l’America, ma nel momento in cui ha deciso di fare questo viaggio, ha anche deciso di lasciarla a casa, di non portarla con se. Così inizia la stori di Nikki Misurelli, una donna che ha deciso di piantare in tronco l’uomo che l’ha esclusa e che è salita sulla sella di una Honda per dimostrare che il mototurismo è anche roba da donne!

Le ha detto “è troppo pericoloso per te” e così è iniziato il suo viaggio. Nikki ha venduto tutto quanto, ha lasciato il lavoro e con la sua Honda CBR600RR ha attraversato l’America e recentemente anche l’Europa, ora Nikki guarda ad est, ma conquistare il mondo sotto il battistrada è il suo sogno e lo realizzerà.

Nikki oggi è un po’ una sorta di ambasciatrie delle quote rosa del mototurismo, vaga di città in città assaporando ogni chilometro consapevole che abbiamo veramente bisogno di pochissime cose per vivere felici.

“Cerco di essere sempre scevra da ogni pregiudizio, aperta per continuare ad imparare e crescere ogni giorno. Correre in moto e viaggiare sono le mie più grandi passioni che mi riempono il cuore e l’anima di gioia. Esplorare. Sognare. Viaggiare”

Nikki è un po’ tutte noi, c’è chi prende il coraggio a due mani e decide di darci un taglio netto con tutto e cambia completamente rotta, c’è chi decide di non sottostare a cliché e si ribella agli stereotipi, c’è chi non ci sta ad indossare una divisa e c’è chi non ha nessuna intenzione di rimanere ferma ad aspettare che la vita passi e vuole morderla, afferrarla fino a quando si hanno le forze, Nikki è un po’ tutte noi.

Non tutte hanno il coraggio di fare quello che ha fatto lei, ma la sua esperienza è un po’ da considerare come un buon esempio no? Una persona che insegue i suoi sogni e lotta per realizzarli. Non dobbiamo tutti sognare di viaggiare, di fuggire, di metterci alla prova, ma sognare di essere libere/i quello si, è il sogno più bello e abbiamo il diritto e il dovere di realizzarlo.

Foto: Facebook e Instagram @AlaskaMotoGirl.

di Redazione