Castellaro Lagusello: il forte sul lago

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Su una piccola collina che affaccia su un lago a forma di cuore, riflesso nelle acque limpide, sorge Castellaro Lagusello, inserito tra i Borghi più Belli d’Italia.

Il piccolo paesino prende il nome proprio dallo specchio d’acqua e dal castello stesso, risalente al 1100-1200 che con le sue torri e la sua cinta muraria in ciottolo a merlatura guelfa, ingloba e protegge l’intero perimetro dell’abitato.

Sulle vie del piccolo borgo, strette e chiuse tra antichi muri in pietra, si affacciano caratteristiche case in sasso e mattoni, alcune delle quali sapientemente restaurate e conservate nel loro antico aspetto. Come villa Arrighi-Tacoli, dove soggiornò Napoleone Bonaparte, costruita sulle basi di un vecchio mastio e di una residenza feudale.

Del territorio di Castellaro Lagusello fa parte la località Fondo Tacoli, un importante sito archeologico palafitticolo che proprio per le sue caratteristiche è entrato a far parte dal 2011 dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

 

di Massimo Reina