5 destinazioni emergenti che vale la pena visitare

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Alcuni paesi del mondo stanno suscitando sempre più l’interesse dei viaggiatori, che hanno scoperto le bellezze di questi luoghi  poco battuti dal turismo di massa. Ecco dunque 5 paesi emergenti che vale la pena di visitare.

1 Belgrado, Serbia

Che si possa considerare o meno “la nuova Berlino”, Belgrado è una città che sicuramente sta fiorendo. Conosciuta per la vivace vita notturna, la città serba è una scena fiorente di arte e design. Dirigetevi verso il quartiere Savamala dove si trovano le nuove gallerie, come Mikser House, uno spazio industriale che presenta le ultime novità del design serbo. A 15 minuti di trova poi il distretto del design di Belgrado, un centro commerciale abbandonato trasformato in centro creativo. E ancora: la galleria di Drina nel centro della città, Macura, un museo a cubetti sulla periferia della città e il Zepter Museum, una banca degli anni ’20 convertita in uno spazio privato d’arte. Per una pausa, fate una passeggiata attraverso l’antica fortezza di Belgrado, Beogradska Tvrđava, che si trova alla confluenza dei fiumi Sava e Danubio.

2 Dakar, Senegal

Dakar è una città dove vive un mash-up franco/occidentale e dove si può fare dello shopping interessante e visitare vivaci spiagge, simili a quelle di Rio o Venice Beach in California. Si tratta di una delle città più sicure e politicamente stabili nella regione. Dirigetevi verso Ngor Island le cui onde straordinarie sono state rese famose a livello mondiale dal film del 1966 The Endless Summer, oppure potrete prendere il sole sulla spiaggia sabbiosa con il mare più calmo di Yoff Beach, a 30 minuti in auto dalla capitale.

 

3 Baku, Azerbaigian

Quando andrete nella capitale dell’Azerbaigian, sulle rive del Mar Caspio, vi sembrerà di stare in tutto il mondo: vedrete grattacieli ultra lucenti come quelli di Dubai, facciate beaux-arts e piazze con i ciottoli che ricordano Parigi, le moschee e le lunghe passeggiate sul mare che vi faranno sentire come se foste a Oman. La città vecchia di Baku è patrimonio mondiale dell’UNESCO.

4 Stepantsminda, montagne del Caucaso, Georgia

Questa ex repubblica sovietica sta investendo nel settore turistico per attirare nuovi viaggiatori, facendo conoscere i suoi sentieri escursionistici che attraversano la catena montuosa del Grande Caucaso – che divide l’Europa dall’Asia. La città di Stepanatminda può essere la base per iniziare la vostra escursione. Fatevi una passeggiata fino alla chiesa di Trinità di Gergeti del XIV secolo che, dalla sua posizione, offre una vista mozzafiato sul paesaggio circostante, in particolare sul rigoglioso Monte Kazbegi.

5 Panama City, Panama

Dopo l’apertura del BioMuseo di Frank Gehry, la città di Panama sta emergendo più che mai, non solo come meta turistica. Oggi, la capitale dell’oceano è un centro finanziario, con  torri di vetro e acciaio quasi rivali a quelle di Miami. Da vedere in questa città il Casco Viejo, un quartiere di epoca coloniale che evoca Old San Juan di New Orleans, alcuni angoli di Città del Messico come Juárez o Roma. Non perdetevi una cena al Donde José, un cocktail a base di rum sul tetto del Tantalo Hotel e gli spettacoli in tarda serata presso il Jazz Club di Danilo.

di Marianna Feo