Le isole Baleari: non solo sole e mare

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Le Baleari sono una meta gettonatissima, soprattutto d’estate. Il mare cristallino e la natura incontaminata ne fanno infatti una destinazione ideale per tutti, dai giovani alle famiglie, fino agli sportivi. Scopriamo insieme perché.

Le principali isole dell’arcipelago sono Maiorca, Ibiza, Formentera e Minorca: un vero paradiso naturale anche per chi ama l’avventura. Maiorca, per esempio, offre la possibilità di immergersi in paesaggi di montagna e collina di grande bellezza, in bicicletta. La zona centrale della Serra è ricca di gole e canyon, ed è possibile praticare anche l’arrampicata, di cui a Maiorca si svolgono competizioni annuali come il K42 e il K21.

Ibiza, da sempre simbolo della vita notturna per i più giovani, offre in realtà spunti ed itinerari per gli sportivi. Parliamo di sentieri mozzafiato da percorrere a piedi e in bicicletta, ma anche di competizioni per professionisti, tra cui gare internazionali di ciclismo e mountain bike, triathlon, maratone e mezze maratone.

Le spiagge di Formentera sono le più trendy ed esclusive forse delle Baleari, ma anche i suoi sentieri immersi in una natura incontaminata sono da sottovalutare. Questi ultimi si possonopercorrere in bicicletta o a piedi lungo i 19 “circuiti verdi” che permettono di addentrarsi in luoghi incantevoli e protetti, non accessibili in auto o in moto.

Minorca, infine, è l’isola che più di tutte mantiene un forte contatto con la natura. Per via della varietà dei suoi paesaggi è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO: il luogo ideale, quindi, dove fare escursioni a piedi. La più suggestiva è in tal senso il “Cami de Cavalls”, che per circa 185km attraversa vari paesaggi quali praterie, spiagge, borghi medievali, scenari rocciosi e di terra rossa.

Non vi è venuta voglia di partire? Per maggiori informazioni: http://www.illesbalears.travel

di Massimo Reina