Se siete amanti del vino allora queste 6 cantine vi faranno gridare: voglio andarci!

CONDIVIDI SU FACEBOOK

L’uva buona non è solo quella coltivata dalle cantine che si trovano nelle campagne. Nel mondo ne esistono alcune che si trovano in posti veramente inusuali. Dalla cantina subacquea a quella vulcanica, scopriamole insieme.

Azienda vinicola subacquea: Cantina Edivo Vina, Croazia

A circa un’ora di macchina da Dubrovnik, gli enofili possono immergersi in una delle cantine più singolari del mondo, quella di Edivo Viva che si trova al centro della costa di Drače sulla penisola di Pelješac. Il vino prodotto – immagazzinato in anfore tappate – vengono lasciate invecchiare per uno o due anni all’interno di una barca che viene affondata in mare e che funge da cantina subacquea. Secondo i proprietari, la temperatura fredda dell’oceano e il silenzio sono il segreto della qualità del vino.

 

La cantina che si trova alla stazione di servizio: Tank Garage Winery, Napa Valley, California

La cantina Tank Garage è costruita all’interno di una stazione di servizio abbandonata, degli anni Trenta. E’ decorata con vecchie pompe a gas, motociclette indiane d’epoca e vecchie auto.  Anche la sala di degustazione rende omaggio alle sue radici:  si trova all’interno di un ex garage per la riparazione delle auto.  Il vino di questa cantina “retrò” è molto buono ed è presentato confezionato in bottiglie d’epoca eclettiche e eccentriche, come la cantina stessa.

Azienda vinicola su un isola vulcanica: Bodegas El Grifo, Isole Canarie

Un’isola vulcanica arida, ricoperta di lava, non è esattamente il posto migliore a cui pensare se si considera la produzione di vino. Ma il paesaggio lunare di Lanzarote è  sorprendentemente “ospitale” per la coltivazione delle uve Malvasia. La più antica cantina dell’isola è Bodegas El Grifo, fondata più di 200 anni fa. Qui potrete esplorare i suoi vigneti insoliti sulla ghiaia di lava e assaggiare alcuni dei suoi unici e premiati vini Malvasia.

Una cantina sottomarina, Sottomarino Winery: San Francisco, California

Ospitata in una vecchia nave da addestramento sottomarina, su un’isola artificiale, Sottomarino è una cantina che non dimenticherete  facilmente.
Gli ospiti possono sorseggiare le varietà italiane “sott’acqua” nel sottomarino USS Buttercup, costruito dalla marina per formare equipaggi sottomarini durante la seconda guerra mondiale.
Oltre a campionare il vino, gli ospiti possono ammirare anche parti d’epoca sommergibili e autentiche marcature storiche fatte durante la guerra.
Hai bisogno di ottenere aria? Il ponte sottomarino di alto livello offre un’esperienza di degustazione di vini all’aperto, oltre a una vista spettacolare sul lungomare della baia di San Francisco.

Una cantina in un peschereccio: Vena Cava, Mexico

Immerso nella valle di Guadalupe – soprannominata il Napa del Messico – troverete la strana e bella cantina Vena Cava, costruita all’interno di un peschereccio. Gli architetti Alejandro D’Acosta e Claudia Turrent hanno preso delle navi abbandonate da un vicino porto di Ensenada, le hanno girate a testa in giù e hanno costruito la cantina sotto. Gli scafi impermeabili della barca mantengono i vini freschi e asciutti nel caldo della valle del deserto, così la temperatura complessiva della cantina è naturalmente regolata. In linea con il tema della sostenibilità, tutto il vino prodotto a Vena Cava è completamente biologico, prodotto senza pesticidi o fertilizzanti sintetici.

Una cantina in un castello: Chillon Castle, Switzerland

Questo castello storico, reso famoso dagli scritti di Lord Byron e Henry James, è una delle attrazioni più popolari della Svizzera. Ma ciò che molti turisti non sanno è che è anche una cantina dal 2011. Il castello – affiancato da tre acri di vigneti rigogliosi e terrazzati – produce deliziose miscele di vino bianco e rosso, tra cui l’eccellente Clos de Chillon Grand Cru. Al di sotto del castello troverete anche una cantina sotterranea.

di Marianna Feo