5 luoghi del Nord Italia che tutti almeno una volta dovremmo visitare

CONDIVIDI SU FACEBOOK

La bella Italia non si trova soltanto al sud; anche la diversità geografica delle regioni del nord, dalle Alpi alla riviera, è molto suggestiva. Oltre alle città e ai paesaggi, in queste zone non mancano i piaceri culinari, i tesori culturali – antichi castelli, cattedrali e chiese – nonché resort di lusso e la possibilità di fare shopping di alto livello. Ma ecco 5 cose da vedere nell’Italia del Nord.

1 Bologna

Chiamata “La Rossa” per i suoi edifici fatti con i mattoni rossi e i tetti in mattonelle, Bologna è la capitale e la più grande città dell’ Emilia-Romagna.  Bologna è conosciuta per le sue torri medievali, gli ampi portici e l’architettura etrusca e romana. Anche l’Università di Bologna merita una visita – fondata nel 1088, è il più antico centro di studi nel mondo occidentale – così come Piazza Maggiore dove si affaccia la Basilica di San Petronio.

2 Parco Nazionale del Gran Paradiso

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso prende il nome dalla montagna delle Alpi che si trova interamente entro i confini del paese. Dal 1920 quest’area è parco nazionale, con la finalità di proteggere gli stambecchi in via di estinzione. Il parco è un paradiso per gli escursionisti, alla fine della primavera e in estate,  ed è una destinazione ideale per coloro che amano lo sci di fondo e le escursioni con racchette da neve durante l’inverno.

3 Bergamo

Immersa nei pressi delle alte Alpi Bergamasche, Bergamo è composta da due città distinte: la città Alta, o città superiore, che è la parte medievale circondata dalle mure del XVI secolo, mentre la sezione in basso, chiamata Città Bassa, è la zona relativamente moderna. La maggior parte dei visitatori si dirige direttamente nella città vecchia per esplorare la splendida architettura medioevale e rinascimentale e le piazze, tra cui l’ornata Basilica di Santa Maria Maggiore, dove si trova il monumento dedicato al compositore Gaetano Donizetti. Con la sua vasta collezione di dipinti di Raphael, Botticelli e Canaletto, anche l’Accademia Carrara è un’attrazione da non perdere.

4 Genova

Genova è una gemma nascosta dell’Italia. Nota per essere città natale di Cristoforo Colombo, il centro storico di Genova presenta strade strette e tortuose, un’architettura meravigliosa e tesori artistici. Da vedere è anche il porto di Genova, con la sua vivace attività marina, i bar sul lungomare e l’Acquario di Genova.

5 Milano

Quasi distrutta dai bombardamenti subiti durante la Seconda Guerra Mondiale, Milano è stata ricostruita e ora risplende come capitale finanziaria e della moda d’Italia. Da vedere è  Santa Maria della Grazie – dove si trova l’affresco del Cenacolo di Leonardo da Vinci –  il Castello Sforzesco del XIV secolo, che ospita le mostre del Museo d’Arte Antica e che comprende la “Pietà Rondanini” di Michelangelo. Milano racchiude anche il bellissimo Teatro La Scala del XVIII secolo, il Duomo, una delle più grandi cattedrali gotiche del mondo e la Galleria Vittorio Emanuele II, dove si può fare  shopping.

 

di Marianna Feo