Weekend a Praga: mini guida di viaggio

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Praga è una città dalle mille sfumature, di cui possiamo scoprire la storia, la gastronomia, la birra e la vita di tutti i giorni. Capitale della Repubblica Ceca, questa città è romantica e intrigante allo stesso tempo, con il suo famoso Ponte Carlo, la Casa Danzante e il Vicolo d’Oro da scoprire. Ecco per voi un’idea di itinerario per visitare Praga nel weekend.

Primo giorno

Il primo giorno potreste fare un giro alla città vecchia – Staré Mesto –  dove nella piazza principale, chiamata Starometské Nàmestì,  si affacciano alcuni dei principali palazzi e monumenti, come la chiesa di Santa Maria di Tyn, la chiesa di San Nicola ed il Municipio con il famoso orologio astronomico medioevale. Andando verso il Piccolo Quartiere, Malà Strana, possiamo salire sul famosissimo Ponte Carlo, costruito nel XIV secolo, che attraversa il fiume Moldava.

Se avete del tempo, vale la pena fare una visita anche al quartiere ebraico, dove si trova la Sinagoga Vecchia-Nuova e il Vecchio Cimitero ebraico. La sera, per concludere la prima giornata, potreste assaggiare un cocktail in uno dei migliori locali della città,  come l’Hemingway Bar (Karolíny Světlé 26) o il Bar and Books (Týnská 19).

Quartiere ebraico Praga
Quartiere ebraico Praga

Secondo giorno

La mattina del secondo giorno dirigetevi al giardino segreto, che si trova proprio in pieno centro città: il Giardino dei Francescani  – Jungmannovo náměstí, Praga 1. Una vera e propria oasi urbana, ottenuta negli spazi che in passato ospitavano l’orto dove i monaci coltivavano le erbe aromatiche.

Da qui è possibile raggiungere la maggiore attrazione di Praga, l’imponente e magico Castello, un edificio che domina tutta la città da una delle sette colline su cui si erge. Risale al IX secolo, e dopo essere stato dimora dei re di Boemia fin dalla sua costruzione, accoglie oggi gli uffici del Presidente della Repubblica Ceca.

Nel pomeriggio fate invece una capatina al Museo di Franz Kafka – Cihelná 2b, Praga 1 – dove sono conservati i diari dello scrittore, manoscritti, fotografie, disegni e molte prime edizioni delle sue opere.

Praga
Praga

Terzo giorno

Il terzo giorno, prima di ripartire verso casa, fate una sosta per una cioccolata calda al Cafè Slavia – Národní 2, Praga 1 – altro storico locale della città. Dedicate poi qualche ora della giornata a fare shopping per le viette del centro, alla ricerca di oggetti in cristallo di Boemia.

 

di Marianna Feo